LIBRI

“Il desiderio di sapere del maestro crea, nell’allievo, un’eco che porta con sé la messa in opera del proprio desiderio di sapere”.

“Apprendere non significa assolutamente solo comprendere”.

“E’ solo la lingua che fa eguali. Eguale è chi sa esprimersi e intende l’espressione altrui. Che sia ricco o povero importa meno. Basta che parli”.

“Sempre più la scuola richiede un aiuto per affrontare le problematiche adolescenziali che vanno oltre il campo dell’insegnamento”.

“Il fatto è che io andavo male a scuola”.